Una finestra sugli stilisti americani: Anne Klein

Una finestra sugli stilisti americani: Anne Klein


Anne Klein nasce Hanna Golofski il 3 agosto 1923 a New York.
Il cognome Klein lo deve al suo ​​matrimonio con il marito Ben Klein.
Anne inizia la sua carriera nella moda come disegnatrice ma ben presto inizia a ricevere un riconoscimento per la sua abilità e il talento messi a punto in nuove linee femminili.

Assieme al marito, Anne nel lontano 1948 rivoluzionò la moda per le giovani donne affermando la “Junior Sophisticates”.
Riconoscendo il fatto che l’industria della moda non riusciva a soddisfare le adolescenti e le giovani donne, Anne Klein cominciò ben presto a fare tendenza con le sue linee uniche come l’abbigliamento sportivo femminile creato dai 12 anni fino ai giovani adulti.

Quindici anni dopo, Anne Klein & Co assieme con l’Anne Klein Studio iniziarono a produrre linee di abbigliamento donna di qualità superiore, sportswear pratici, blazer e pantaloni assolutamente femminili.
Il nome di Anne Klein divenne ben presto sinonimo di alta moda e abiti firmati di qualità per tutte le donne degli Stati Uniti d’America.

Purtroppo, Anne Klein muore il 19 marzo nel 1974 all’età di 50 anni per una grave malattia, ma il nome Anne Klein rimane a tutt’oggi una delle più importanti case di moda internazionali per le donne di tutte le età.

Share This Post

Lascia un commento