É una realtà caleidoscopica che si intuisce già dalla sigla quella che si racconta in Dark, serie Netflix di produzione tedesca.

Nella cittadina di Winden, che ha i tratti della Germania più sperduta, alcune sparizioni di bambini gettano il paese nello sconforto e nella paura. La storia perde presto i toni del thriller per assumere quelli di un racconto più complesso e sfaccettato, in cui si aggiunge un nuovo piano narrativo: il tempo.

Un intreccio di vite e destini porta lo spettatore al centro delle storie di quattro famiglie che sembrano essere i punti cardinali della vicenda: i Kahnwald, i Nielsen, i Doppler ed i Tiedemann.

Entrambe le stagioni riescono a mantenere vivo l’interesse verso una narrazione che, nonostante la complessità della trama, non risulta mai né complessa né ridondante.

Da vedere!

Image: Everyeye Seie TV – https://images.app.goo.gl/4z6hRsSM9Taza8N26