Il petroliere racconta la vita di Daniel Plainview, cercatore di petrolio tra il 1898 e il 1927. L’uomo per tutto il corso della storia ha accanto a se suo figlio, H.W, che crescerà all’ombra del padre e della sua ossessione. L’antagonista di Plainview è Eli Sunday, un predicatore, interpretato in maniera veramente convincente da Paul Dano.

Il protagonista riuscirà a raggiungere il suo sogno di ricchezza e potere ma non gli resterà nient’altro che la solitudine.

Uno dei film più riusciti di Paul Thomas Anderson (in questa classifica dopo The Master), è stato candidato a otto premi Oscar vincendo quello per la fotografia ma soprattutto quella per il miglior attore protagonista. Daniel Day-Lewis si dona completamente a questo personaggio con un interpretazione praticamente perfetta.