Sofia Coppola porta sul grande schermo un remake del film del 1971, La notte brava del soldato Jonathan interpretato da Clint Eastwood, e vince il premio alla miglior regia a Cannes nel 2017. Un soldato nordista (Colin Farrell) si ritrova gravemente ferito ad una gamba. A portarlo in salvo è una ragazzina che frequenta un collegio femminile, o quel che ne è rimasto, nel cuore della Virginia durante la guerra di secessione. L’arrivo dell’uomo porterà grande scompiglio in quella fragile quotidianità che tenta di reggere all’urto del doloroso conflitto americano.