Il rapporto con il cinema è una questione che reputo personale: c’è chi pensa che tutte le storie raccontate debbano essere rispettate, chi ama trovare i difetti in ogni opera e chi va al cinema solo perché ci sono le star hollywoodiane.

Per quanto mi riguarda, da che ci sono i miei ricordi c’è il cinema! Un luogo che mi accoglieva con le pesanti tende di velluto ed un odore che non sapeva di vecchio o fumoso, ma semplicemente di cinema.

Mia madre conosce tutti i nomi degli attori e i film dei suoi tempi, e ne parliamo anche cucinando o asciugando i piatti.

Ora sono io che, nel mio piccolo, detengo una sorta di memoria cinematografica della famiglia, in fondo sto solo portando avanti una tradizione.