In questi pomeriggi piovosi ho potuto spendere il mio tempo in compagnia di questo film che riesce ad essere delicato pur raccontando un tema difficile come la discriminazione razziale.

La voce narrante è di una ragazza di diciannove anni nella sua tenerezza e fragilità ma che, con grande coraggio, affronta l’arresto senza giusta causa del suo compagno che non potrà neanche assistere alla nascita del suo primo figlio. La storia che si racconta è del loro amore, di come è nato e di come ha resistito anche alle sbarre della prigione, mentre la vicenda che li ha condannati appare quasi marginale. L’amore sembra essere l’unica vera risposta a questa dolce ma tragica vicenda.

Anche in questo film c’è lo zampino di Plan B con Brad Pitt addirittura come produttore esecutivo e non dimentichiamo che per il ruolo della madre, Regina King ha vinto l’Oscar 2019 per miglior attrice non protagonista.

Fortemente consigliato magari in un pomeriggio di pioggia.

Image: Mondofox – https://images.app.goo.gl/uRK8uZ33uaGCc7Bn6