Capitolo primo.

Lisa e Simon sono una giovane e affascinate coppia che vive di espedienti a Parigi. Lei lavora in un ristorante, lui lavora per le strade come pusher di cocaina. Hanno delle amicizie altolocate e tutto sembra andare avanti senza grossi problemi finchè la morte per overdose di un cliente non li travolge. I due decidono di fuggire ma la fuga riguarderà solo Simon, lasciando Lisa a raccogliere i cocci della sua vita.

Nel secondo capitolo Lisa ha una nuova vita, una nuova casa, dei nuovi abiti, è diversa nell’agiatezza che ha ottenuto grazie al marito Leo. Ma il passato ritorna, proprio sulla spiagge di un resort esotico dove il destino li fa rincontrare, dando nuova vita al loro amore sopito. Il triangolo si mette inesorabilmente in atto travolgendo le vite di ognuno con un faccia a faccia finale tra amante e marito fin troppo sbrigativo.

Il film ahimè non aggiunge niente di nuovo sul fronte dell’amore raccontato.

Dimenticabile.